Stemma Regione Veneto  Regione Veneto

PRESENTAZIONE AL CONSIGLIO COMUNALE D.U.P. E SCHEMA BILANCIO DI PREVISIONE PER IL TRIENNIO 2017-2019

Pubblicata il 08/03/2017
Dal 08/03/2017 al 31/03/2017

Ai Signori CONSIGLIERI COMUNALI - trasmissione effettuata a mezzo posta elettronica certificata n. prot. 1521 del 08-03-2017

Si informano i Signori Consiglieri che la Giunta comunale ha assunto le seguenti deliberazioni, dichiarate immediatamente eseguibili:
 
n. 15 07/03/2017 APPROVAZIONE DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE - D.U.P. PER IL TRIENNIO 2017 2018 2019.
n. 16 07/03/2017 APPROVAZIONE SCHEMA DI BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO PER IL TRIENNIO 2017-2019 IN BASE ALL'ART. 11 DEL D.LGS. 23-06-2011 N. 118.
 
Sugli atti così approvati dalla Giunta, il Revisore dei conti ha espresso i seguenti pareri:
  • Per i D.U.P.: parere datato 08-03-2017, acquisito al prot. ente n. 1511 del 08-03-2017;
  • Per lo schema di bilancio: parere datato 08-03-2017, acquisita al prot. ente n. 1512 del 08-03-2017.
Con le medesime deliberazioni è stato disposto che i documenti approvati si intendono presentati al Consiglio comunale con il presente recapito della documentazione presso il rispettivo domicilio.
 
In adempimento pertanto a quanto previsto dall’articolo 3, commi 3 e 4 del vigente regolamento di contabilità e dell’articolo 11, comma 5 del vigente regolamento del Consiglio comunale, e tenuto conto delle autorizzazioni rilasciate dai Consiglieri per l’invio delle comunicazioni tramite posta elettronica, lo schema del bilancio di previsione ed il documento unico di programmazione (DUP)  sono pertanto comunicati ai Sigg. Consiglieri a mezzo posta elettronica.
 
sul sito comunale www.comune.minerbe.vr.it sono visualizzabili:
  • nella sezione Deliberazioni , le deliberazioni citate con annessi i documenti approvati ed i pareri del Revisore;
  • nella sezione Regolamenti,  i regolamenti citati.
Per quanto sopra, si avvisa che:
  • Il termine di venti giorni antecedenti la data prevista per l’approvazione del bilancio, previsto dall’articolo 3, comma 1 del vigente regolamento di contabilità decorre dal giorno 9 marzo 2017.
  • Secondo l’art. 3 comma 4 del medesimo regolamento di contabilità, nei successivi 15 giorni dalla presentazione all’organo consiliare (e pertanto entro il giorno 23 marzo 2017), i consiglieri possono presentare le proposte di emendamento al bilancio indicando, in ogni caso, il finanziamento della diversa destinazione dell'uscita (storno da altro intervento di spesa o maggiorazione motivata dell'entrata). Le proposte pervenute in ritardo, o formulate in modo difforme dalle presenti prescrizioni, sono inefficaci e non possono formare oggetto di pronunciamento del consiglio. (art. 174 c.2 TUEL)
  • gli originali degli stessi documenti sono depositati presso questa sede comunale.

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto