Stemma Regione Veneto  Regione Veneto
UFFICIO COMPETENTE PER I PROCEDIMENTI DISCIPLINARI
Art. 69 c. 4 - D.Lgs. 27-10-2009 n. 150
 
Si riporta l’art. 60 del vigente regolamento comunale sull’ordinamento degli uffici e dei servizi, approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 41 del 30 marzo 2011 e s.m.i:
 
ART. 60 - UFFICIO PROCEDIMENTI DISCIPLINARI
1. L’ufficio competente per i procedimenti disciplinari (UPD) viene individuato nell’ufficio del direttore generale, se presente, ovvero del segretario comunale.
2. Tale ufficio, coadiuvato dal responsabile del personale, contesta l’addebito al dipendente medesimo, istruisce il provvedimento disciplinare e applica la sanzione. Quando, però, la sanzione da applicare sia il rimprovero verbale, il responsabile dell’area in cui il dipendente lavora, provvede direttamente.
3. Per la contestazione di addebito nei confronti dei Responsabili di Area provvede direttamente il direttore generale, se presente, ovvero il segretario comunale.
torna all'inizio del contenuto